I problemi legati all’infiammazione del nervo sciatico sono tra i più fastidiosi che l’individuo possa trovarsi a dover sopportare.

Questo tipo di disagio è particolarmente sentito se accentuato, in quanto va a causare un dolore piuttosto fastidioso a livello delle gambe, in molti casi fino al piede.

Un dolore che può arrivare a causare problematiche legate a difficoltà di movimento quando questo si presenta in maniera intensa. L’intensità del dolore legata alla sciatica va a coinvolgere la gamba ma può arrivare ad interessare la zona bassa della schiena e scendere, attraverso il polpaccio fino alle innervazioni nel piede e deriva, nella maggior parte dei casi, da una condizione di compressione che viene a verificarsi all’altezza del nervo sciatico.

Questo tipo di compressione si verifica quando le innervazioni presenti nella zona lombare, per motivi di varia natura, vanno ad essere coinvolti in una compressione che ne favorisce l’infiammazione e la successiva propagazione lungo tutta la struttura nervosa.

Quella legata alla sciatica è una condizione di dolore piuttosto varia nella sua natura e nelle sue particolarità.

La sciatica, infatti, oltre a sviluppare una differente intensità nella condizione di dolore si caratterizza per la variazione di questo in determinate situazioni e, soprattutto, con l’assunzione di determinate posizioni.

È un tipo di dolore che può andare a coinvolgere anche altre strutture, come quelle del ginocchio o le strutture muscolari presenti nella zona del gluteo e che può presentarsi, nella descrizione, come una condizione associabile a differenti sensazioni, che vanno dal formicolio all’intorpidimento della zona interessata. Alla sciatica sono poi associate condizioni di dolore intenso o acuto e, in casi gravi, conseguenze piuttosto evidenti nella defecazione e della pratica urinaria.

Quali rimedi contro la sciatica?

Gli esperti valutano la necessità di diversi interventi per quanto riguarda la risoluzione di problemi relativi alla sciatica. Esistono, infatti, differenti tipologie di rimedi che possono agevolare una veloce guarigione dai problemi legati alla sciatica e, tra questi, è il caso di distinguere tra rimedi di natura farmacologica e rimedi di natura riabilitativa.

L’utilità di quest’ultima pratica è legata alla possibilità di assicurare un decorso caratterizzato dallo sviluppo di un’utile attività fisica che possa consentire di incidere positivamente su questo tipo di problematica sul lungo periodo, aggiungendo al generale stato di buona salute un recupero di funzionalità delle strutture adiacenti al nervo sciatico.

A questo proposito è utile far riferimento a quelli che possono essere gli effetti diretti di un buon intervento riabilitativo come rimedio contro la sciatica.

La riabilitazione, infatti, consente di recuperare tono muscolare, tale da fornire sostegno alle strutture della colonna vertebrale, di migliorare la mobilità stessa della colonna e scongiurare la nascita di problemi a livello lombare che possono andare a coinvolgere il nervo sciatico e causare la sciatica.

A questi vantaggi, i rimedi riabilitativi contro la sciatica, aggiungono una utile correzione sotto l’aspetto posturale, un sistema utile per garantire un corretto svolgimento delle attività quotidiane di chi soffre di sciatica e fatica a trovare rimedi in grado di garantirgli un’efficace guarigione.

Ripresa dell'attività ambulatorialeAbbiamo bisogno anche del tuo aiuto
Clicca qui per scoprire quali accorgimenti seguire