Impianti dentali 24 ore a carico immediato …sogno o realtà?

E’ tutto reale, gli impianti dentali 24 ore a carico immediato sviluppati assieme ad alcune tecniche e specifici impianti delle più grandi e importanti aziende produttrici di impianti, hanno reso possibile eseguire il carico degli impianti dentali 24 ore a carico immediato di protesi sia parziali (1, 2 o 3 denti) o totali (intere arcate).

Tutto è possibile grazie alla tecnica impalantologica denominata computer guidata che eseguamo al Centro Medico Lazzaro Spallanzani.

Ma quali sono le procedure per avere un nuovo sorriso in meno di 24 ore e risolvere definitivamente i problemi del cavo orale?

1) Verifica della salute di gengive e quantità ossea attraverso una TAC3D conosciuta anche con il nome di DENTALSCAN 3D

Dentalscan 3D impianti in 24 ore

Dentalscan 3D, TAC 3 dimensioni per implantologia

2) Estrazione di eventuali denti ancora presenti

3) Presa delle impronte per la creazione delle protesi che verranno avvitate sugli impianti

Impronte dentali carico immediato 24 ore

Presa delle impronte per la realizzazione della protesi fissa

4) Inserimento degli impianti con tecnica computer guidata in meno di 3 ore di intervento

5) Posizionamento e carico della protesi e controllo del bilanciamento dell’occlusione

protesi fissa su impianti dentsply computer guidata

Carico protesi fissa senza gengiva

 

Questa è sicuramente uno degli interventi per il carico immediato degli impianti in meno di 24 ore che presenta notevoli vantaggi per il paziente:

Riduzione dello stress da intervento e specialmente post intervento dato che dopo l’intervento è già possibile masticare senza problemi ma prestando la giusta attenzione per i primi periodi.

Riduzione del tempo per gli appuntamento, si passa da vari appuntamenti dell’arco di 3 o 4 mesi a uno o al massimo due appuntamenti molto ravvicinati in meno di una settimana.

Nessuna protesi provvisoria necessaria per l’osteointegrazione.

Per prenotare una visita gratuita con TAC 3D e preventivo senza impegno clicca qui