Traumi Distorsivi e Lesioni Muscolari

Traumi Distorsivi e Lesioni Muscolari: Cause, Sintomi e Terapia.

Traumi Distorsivi e Lesioni Muscolari: Che cosa sono?

La distorsione di un’articolazione è una perdita temporanea, ma reversibile, dei rapporti anatomici di un’articolazione.

Spesso, questi traumi causano danni ad uno o più elementi dell’articolazione (in legamenti, ossa, tendini) causandone dolore, gonfiore, edema e perdita momentanea della funzionalità.

Le articolazioni più soggette a questi infortuni sono la caviglia ed il ginocchio.

Le lesioni muscolari sono interruzioni della continuità delle fibre di un muscolo e posso variare per gravità e zona colpita.

Possono essere dirette se il trauma colpisce direttamente il muscolo bersaglio, mentre possono essere indirette se il muscolo viene sottoposto ad un improvviso allungamento o accorciamento.

I muscoli più soggetti sono il bicipite brachiale, gli ischiocrurali, il gemello mediale e il retto femorale.

Traumi Distorsivi e Lesioni Muscolari: Chi colpiscono?

Le distorsioni:

  • Sportivi di qualsiasi tipo, che svolgono in particolare attività che prevedono salti o contatto
  • Individui con un tono muscolare insufficiente o con abitudini alla sedentarietà per cui ogni instabilità o ostacolo del terreno su cui camminano può potenzialmente essere una fonte di pericolo

Le lesioni muscolari:

  • Fondamentalmente sportivi di qualsiasi genere.
  • Le lesioni muscolari dirette sono inevitabili e poco prevedibili, mentre quelle dirette nascondono spesso cause multifattoriali (poco allenamento, sovraccarico muscolare, età, situazioni climatiche ed ambientali)

Traumi Distorsivi e Lesioni Muscolari: Trattamenti

 

Per le Distorsioni:

  • In acuto è fondamentale attuare il protocollo PRICE (Protezione dell’articolazione, Riposo Funzionale con bastone canadese eventualmente, Ghiaccio nelle prime ore per ridurre e contenere l’ematoma, Compressione con una fasciatura o un tutore per contenere l’ematoma e Elevazione dell’arto per drenare l’ematoma)
  • Dopo 48-72 ore, è consigliata un’ecografia muscolo scheletrica per valutare l’eventuale compromissione delle strutture colpite dal trauma e per valutarne l’entità.
  • Terapia Fisica come Tecarterapia per migliorare la vascolarizzazione e ossigenare i tessuti e le strutture dell’articolazione per diminuire il dolore
  • Terapia Manuale per favorire il drenaggio dell’eventuale versamento
  • Esercizi di Rinforzo, una volta eliminato il dolore, per rinforzare la muscolatura che interviene nella mobilità dell’articolazione.
  • Esercizi Propriocettivi con tavolette o cuscinetti instabili per migliorare la sensibilità propriocettiva, fondamentale per lo svolgimento del movimento corretto e per la correzione nel caso di improvvise instabilità.

Per le Lesioni Muscolari:

  • In acuto è fondamentale attuare il protocollo PRICE (Protezione dell’arto colpito, Riposo Funzionale con riposo o, eventualmente, bastone canadese, Ghiaccio nelle prime ore per ridurre e contenere l’ematoma, Compressione con una fasciatura per contenere l’ematoma e Elevazione dell’arto per drenare l’ematoma).
  • Dopo 48-72 ore, è consigliata un’ecografia muscolo scheletrica per valutare l’entità della lesione muscolare.
  • Terapia Fisica come Tecarterapia per migliorare la vascolarizzazione e ossigenare il tessuto muscolare per diminuire il dolore.
  • Terapia Manuale per favorire il drenaggio dell’eventuale versamento e trattare, successivamente, la zona della cicatrice della lesione.
  • Esercizi di Rinforzo, una volta eliminato il dolore, per rinforzare la muscolatura lesionata e i suoi antagonisti.
  • Esercizi Propriocettivi con tavolette o cuscinetti instabili per migliorare la sensibilità propriocettiva, fondamentale per lo svolgimento del movimento corretto e per la prevenzione di eventuali infortuni.

Siamo convenzionati con la maggior parte delle assicurazioni e fondi sanitari

Slider

Richiedi la prima valutazione senza impegno

È possibile prenotare una prima valutazione con i nostri specialisti senza alcun impegno economico. Compila il modulo che trovi di seguito



    sino


    sino



    Siamo convenzionati con la maggior parte delle assicurazioni e fondi sanitari

    Slider

    Richiedi la prima valutazione senza impegno

    È possibile prenotare una prima valutazione con i nostri specialisti senza alcun impegno economico. Compila il modulo che trovi di seguito



      sino


      sino



      Inizia la tua riabilitazione oggi stesso