Cisti ovarica

Cosa sono le cisti ovariche?

Le cisti ovariche sono delle formazioni piene di liquido o di materiale corpouscolato o solide che si formano all’interno o sulla superficie delle ovaie. Nella maggior parte dei casi si tratta di cisti benigne, con dimensioni molto piccole, che scompaiono in poco tempo senza bisogno di alcuna terapia. Tra tutti gli organi del corpo umano, l’ovaio è sicuramente l’unico in grado di cambiare continuamente aspetto, non solo a seconda delle fasi di vita di una donna, ma nell’arco dello stesso ciclo mensile. Tuttavia però, in altre occasioni, le cisti ovariche possono essere grandi e dolorose o, ancor peggio, rappresentare il segno di un tumore maligno dell’ovaio. Le cisti ovariche gravi necessitano di essere rimosse chirurgicamente proprio per prevenire spiacevoli conseguenze.

Le cisti all’ovaio si distinguono in:

  • Cisti Ovariche Funzionali: Insorgono per un’anomala risposta dell’ovaio ad uno stimolo ormonale. Le più frequenti cisti funzionali dell’ovaio sono: le cisti follicolari, quelle luteiniche e quelle teco-luteiniche e in genere regrediscono spontaneamente riportando l’ovaio ad una assoluta normalità’
  • Cisti Ovariche Patologiche: sono delle neoformazioni patologiche che compaiono nell’ovaio e possono essere benigne o border-line cioè’ di gravita’ intermedia tra il benigno e il maligno. Non regrediscono spontaneamente e necessitano o di essere controllate nel tempo o di essere asportate chirurgicamente.

Quali possono essere i sintomi delle cisti ovariche?

Come abbiamo già anticipato, la maggior parte delle cisti ovariche, sono formazioni benigne che svaniscono autonomamente nel giro di qualche mese risultando totalmente asintomatiche. Tuttavia, i problemi sorgono in presenza di un aumento volumetrico eccessivo della cisti e la sua successiva rottura. In questo caso potranno manifestarsi sintomi più o meno gravi arrivando a vere e proprie situazioni d’emergenza. I sintomi più comuni delle cisti ovariche sono:

  • dolore pelvico più’ o meno acuto e intenso,
  • pesantezza addominale.

Per stabilire l’esatta natura di una cisti ovarica, e stabilire se si tratta di una forma benigna o maligna, occorre una visita ginecologica accurata e l’esecuzione di un esame ecografico transaddominale o transvaginale .

Prenota la tua visita con il Prof. Rodolfo Milani cliccando qui oppure chiama il numero verde 800650233.

Prenota il tuo consulto