La falsa sciatalgia è meglio conosciuta come sindrome degli ischiocrurali. Queste strutture tendinee si trovano nella zona posteriore della coscia, all’altezza del gluteo. È spesso riscontrata in individui che svolgono attività fisica regolare come la corsa.

In questi casi la cosiddetta falsa sciatalgia può presentarsi con condizione di dolore accentuata che può svilupparsi anche in altri momenti della giornata. Questo problema ha solitamente un esordio piuttosto lento e prolungato nel tempo.

La condizione di sviluppo di falsa sciatalgia è legata alla condizione di usura delle strutture presenti nella zona dietro la coscia e nel gluteo. La comparsa di tessuto fibroso concorre a ridurre l’elasticità di questo tendine. Questa condizione può guidare anche alla comparsa di lesioni dolorose e limitanti nell’attività fisica.

Sono numerose le attività che possono portare allo sviluppo di condizioni di dolore a livello del tendine ischiocrurale. Anche la semplice corsa può evolvere in un’attività difficoltosa per l’incapacità del muscolo di estendersi adeguatamente.

Le cause e i rimedi della falsa sciatalgia

È possibile affermare che, relativamente a quelle che sono le cause legate alla falsa sciatalgia, ci si trova di fronte alla combinazione di vari fattori. Tra questi va segnalata la possibile presenza di precedenti infortuni a livello di queste strutture.

Questi possono portare allo sviluppo di ulteriore tessuto connettivo. La presenza di quantità elevate di questo tessuto connettivo limita l’elasticità del muscolo. La limitata elasticità produce condizione di dolore durante l’attività fisica.

Questo tipo di condizione è quella più riconducibile al potenziale sviluppo di ricadute, anche nell’immediato, in questo tipo di infortunio.

Sono numerosi gli interventi che vengono spesso sviluppati quando si parla di falsa sciatalgia. La similitudine di questo tipo di infortunio con la sciatalgia vera e propria limita la semplicità negli interventi. Molto spesso, infatti, si hanno diagnosi errate se non ci si affida a un esperto di medicina del dolore.

Il dolore relativo alla falsa sciatalgia, infatti, può arrivare a svilupparsi anche semplicemente quando si condivide per parecchio tempo la stessa seduta, in ufficio o in casa.

Quando si parla di trattamenti per la falsa sciatalgia è piuttosto inutile far crescere false speranze nel paziente. Sono numerose le terapie che promettono ogni tipo di miracolo, ma molte sono inefficaci e alcune sono anche piuttosto pericolose.

La pratica più utilizzata, anche in base alla natura dell’infortunio stesso, è quella dell’intervento chirurgico. L’intervento per la falsa sciatalgia ha natura molto delicata e deve essere praticato rimuovendo le aderenze di natura fibrosa che impediscono un adeguato movimento degli ischiocrurali.

Ripresa dell'attività ambulatorialeAbbiamo bisogno anche del tuo aiuto
Clicca qui per scoprire quali accorgimenti seguire