Una delle zone più colpite da problemi infiammatori come l’ eczema sono le mani. In generale, tuttavia, questo è un problema che può interessare tutto il corpo e che può conoscere un ulteriore peggioramento se si condividono determinati comportamenti.

L’ eczema è un’infiammazione che si caratterizza per lo sviluppo di bolle che possono arrossarsi e arrivare a produrre un fastidioso prurito. In casi gravi queste conformazioni possono sviluppare croste anche di grandezza piuttosto evidente.

L’ eczema può avere anche un progresso caratterizzato da cronicità. Questo tipo di sviluppo può essere accompagnato da ipercheratinosi e formazione di pelle a squame.

Le persone che soffrono di questo problema dermatologico come possono limitare i disagi da questo prodotti? Esistono una serie di indicazioni che possono tornare utili relativamente a questo tipo di condizione.

I comportamenti per limitare il disagio dell’ eczema

Al di là del consulto dermatologico specifico, possono essere sviluppati comportamenti utili per la salute della pelle. Questi possono contribuire a mantenere in salute la pelle e a non far sviluppare ulteriormente l’ eczema. Tra questi comportamenti è indispensabile nominare:

  • limitare l’utilizzo di acqua calda: questa può rappresentare un ulteriore incentivo allo sviluppo dell’infiammazione. Lavate sempre le mani con acqua tiepida o non eccessivamente calda. In determinati periodi dell’anno con acqua fredda
  • favorire l’utilizzo di creme solari: il sole e lo sviluppo di sudore possono essere uno stimolo per le persone con problemi di eczema. Assicuratevi di utilizzare sempre la protezione adatta quando vi esponete ai raggi solari
  • scegliere con cura gli abiti: alcuni tessuti possono essere troppo difficili da sopportare per pelli delicate e per persone con problemi di eczema. Indossare abiti con materiale sintetico può favorire la sudorazione. Questa può portare al peggioramento dei sintomi dell’eczema sulla vostra pelle. Utilizzate prevalentemente cotone
  • scegliere con cura sapone e detersivi: anche il sapone che scegliete per il lavaggio dei tessuti è importante. Assicuratevi di aver acquistato prodotti delicati e privi di sostanze e fragranze a base alcolica. Utilizzate sapone con poca produzione di schiuma e scegliete prodotti appositamente studiati per pelli sensibili e con Ph neutro

Accompagnate a questi accorgimenti il consulto con un esperto in dermatologia e chiedete sempre il suo parere prima di qualsiasi applicazione trovata su internet. Seguire poche, buone regole può risultare decisivo per non avere problemi evidenti di eczema.

Ripresa dell'attività ambulatorialeAbbiamo bisogno anche del tuo aiuto
Clicca qui per scoprire quali accorgimenti seguire